BLOG - Bruco e Farfalla
22
blog,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive

    E i bicchieri erano vuoti e la bottiglia in pezzi E il letto spalancato e la porta sprangata E tutte le stelle di vetro della bellezza e della gioia risplendevano nella polvere della camera spazzata male Ed io ubriaco morto ero un fuoco di gioia e tu ubriaca viva nuda nelle mie braccia. Jacques Prévert ...

"Dietro l’attesa, c’è tutto: il permesso gratuito di evocare un bel viso o di dialogare con un’ombra". D. Blondeau   “E dai, chiamalo!” – sbottò Nora stanca dell’umore ballerino dell’amica. “Se vuole mi chiama lui” – sibilò Sveva a denti stretti fissandola con occhi glaciali. “Sei ruvida, concedigli di conoscerti per quella che sei”. Erano passate due settimane da quel bacio a mani intrecciate, e da allora Sveva e Jo non si erano più sentiti. “Ho smesso di prendere io l’iniziativa”. “Quanto la fai lunga…” - sbuffò Nora spazientita. "Dovrei forse correre dietro agli uomini come...

"Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca. Considero valore il regno minerale, l'assemblea delle stelle. Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano. Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello che oggi vale ancora poco. Considero valore tutte le ferite. Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe, tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi, provare gratitudine...

“Ergetevi insieme, ma non troppo vicini: poiché il tempio ha colonne distanti, e la quercia e il cipresso non crescono l’una all’ombra dell’altro”. K. Gibran.     Sto con te, ma rimango me. Siamo io e te, e insieme saremo NOI. Ti starò vicino, e sosterrò il tuo volo. E tu?             SE SAPRAI STARMI VICINO Poesia di Rosita Vicari, scultura “Amore e Psiche”, A. Canova Se saprai starmi vicino, e potremo essere diversi, se il sole illuminerà entrambi senza che le nostre ombre si sovrappongano, se riusciremo ad essere "noi" in mezzo al mondo e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere. Se ogni...

Scegliere di cadenzare i nostri impegni in base a ciò che è importante rispetto a ciò che non lo è, ci permetterebbe di vivere una vita più felice e senza sprechi di tempo. Ecco una storiella interessante sulla quale riflettere. Durante una lezione di filosofia, un professore si presentò in classe con alcuni oggetti apparentemente incongruenti rispetto alla materia trattata. Sopra alla cattedra, mise un barattolo di maionese vuoto, e iniziò a riempirlo con delle palline da golf. Chiese poi ai suoi studenti se il barattolo fosse pieno, e loro risposero...

C'è tempo Ivano Fossati, quadro di S. Dalì *********************************** Dicono che c'è un tempo per seminare e uno che hai voglia ad aspettare un tempo sognato che viene di notte e un altro di giorno teso come un lino a sventolare. C'è un tempo negato e uno segreto un tempo distante che è roba degli altri un momento che era meglio partire e quella volta che noi due era meglio parlarci. C'è un tempo perfetto per fare silenzio guardare il passaggio del sole d'estate e saper raccontare ai nostri bambini...

Quando parliamo d’amore spesso intendiamo quel sentimento che, all'inizio di ogni relazione, ci fa sentire felici e ubriachi. L’amore, però, non è l'innamoramento. L'amore è un’altra cosa … Sveva e Leo si erano conosciuti a Pordenone nel febbraio del 2006. Nora stava organizzando da tempo quell’incontro, che era però sfumato diverse volte. La scusa, era un ritrovo fra vecchi amici dell’università. “Fidati di me, Sveva– disse Nora con decisione “Leo è la persona giusta per te!”. “Non credo agli appuntamenti al buio, dai” – disse Sveva con fare sbrigativo. “Venerdì passo da te alle 20.00...

In genere tendiamo ad amare come vorremmo essere amati. Sarebbe bello imparare anche ad amare come gli altri vorrebbero essere amati. Come? Imparando il loro linguaggio. “Stasera rientro prima e ceniamo sui colli, ti va?” – disse Jo mentre usciva di casa. Sveva sorrise, e rispose con un bacio. Era una sera d’inizio estate. Il “Vecchio Mulino”, era una locanda che si affacciava sull’infinito, intervallata da colli verdi, strisce di terra bruna, e profumo di fragole mature. Quando arrivarono, Sveva scelse il posto senza riserve: era quello da dove riusciva a...

Il progetto dell’IO (50%) e il progetto del NOI (50%). Io sono autonomo e non dipendo da te. “Non appoggiarti mai a nessuno. Ricorda che se l'altro si sposta, tu cadi”.   “Si, perché vivere in Siberia è una parentesi che ho deciso di fare…” "Doove?” “Oh, la Siberia è mentalmente localizzabile ai confini del mondo, ma è praticamente a qualche ora di volo da qui, dai!”. SILENZIO. “E poi, lo sai che il freddo allunga la vita, no?”. SILENZIO. “Io ho i miei progetti di vita, e mi piacerebbe realizzarli” ...

La relazione di coppia: Istruzioni per l'uso   All’interno di una relazione, ti sarà probabilmente già capitato di affrontare critiche, ferite, silenzi, litigi, tradimenti. Di sentirti impotente e arreso. Di pensare che la persona «giusta» non esista. Del resto, iniziamo a sperimentare l’amore senza che nessuno ci insegni come viverlo in modo funzionale e costruttivo. Che tu sia single o in coppia, poco importa. ALCUNI TEMI CHE AFFRONTEREMO INSIEME: - Casualità o scelta? Perché proprio lei/lui. - Il dopo "e vissero felici e contenti": cosa accade al Principe e a Cenerentola. - I conflitti: lo stallo può...